RTVE passa al DVB-S2 e cambia satellite

RTVE passa al DVB-S2 e cambia satellite

A partire dal 1° marzo riallinea l’antenna parabolica per ricevere RTVE!

Radio y Televisión Española (RTVE), l’emittente radiotelevisiva pubblica spagnola, ha dichiarato che le trasmissioni RNE e i canali TVE Internacional e Canal 24 Horas, finora trasmessi tramite il satellite Astra, dal 15 dicembre 2019 hanno iniziato a essere trasmessi simultaneamente anche sul satellite Hot Bird 13B. La trasmissione simultanea durerà fino al 29 febbraio 2020.

Dal 1° marzo le trasmissioni Astra saranno interrotte e gli utenti dovranno reindirizzare le proprie parabole sul satellite Hot Bird per continuare a fruire dei servizi.

Hot Bird 13B garantisce un’ottima copertura in tutta Europa, raggiungendo l’intero continente e anche i paesi confinanti, dove il segnale può essere ricevuto usando piccole antenne.

RTVE passa su Hotbird

 

Il passaggio al DVB-S2  e il cambio satellite

RTVE ha inoltre comunicato la decisione di cominciare a trasmettere in alta definizione su TVE Internacional e Canal 24H, fornendo la tecnologia necessaria per il nuovo satellite.

Il cambio di satellite comporterà il riorientamento della parabola satellitare e/o l’aggiunta di un sistema multi-feed, qualora si mantengano sia Astra 19º che Hotbird 13º.

Il passaggio dall’attuale sistema DVB-S al più avanzato ed efficiente DVB-S2 richiederà che nelle strutture residenziali vengano installati moduli di distribuzione satellitare adatti a questa tecnologia, in molte installazioni sarà necessario includere un nuovo modulo nella centrale di testa.

Inoltre, gli utenti dovranno acquistare e sintonizzare ricevitori compatibili e configurarli con i nuovi parametri.

Visita l’e-commerce!

Non trovi quello che cerchi?
Scrivici una mail a ecommerce@sartoritrade.it

Seguici sui social