RIPETITORE GSM, COME SCEGLIERLO ?

RIPETITORE GSM, COME SCEGLIERLO ?

I ripetitori gsm di S.D. sono stati ideati per portare il segnale in ambienti in cui non arriva per via del materiale con cui è stato realizzato l’edificio oppure per la sua conformazione; è quindi ideale per portare segnale in ambienti come piani interrati, prefabbricati in cemento armato, edifici antichi con pareti in pietra o mattoni pieni, edifici in classe energetica alta e quindi realizzati con materiali molto schermanti, edifici bassi in zone densamente costruite, in cui gli edifici limitrofi mettono in ombra il proprio….

Perché il ripetitore gsm funzioni è necessario ricevere un buon segnale dove si andrà ad installare l’antenna esterna. Il ripetitore gsm non può amplificare un segnale che non riceve.

Diventa quindi importante sapere con quale frequenza ci sta servendo l’operatore, per acquistare un ripetitore su misura alle proprie esigenze.

Come verificare la qualità del segnale gsm?

Per verificare la qualità del segnale è sufficiente verificare quante tacche vi sono sul telefono da una delle finestre sulla facciata dove pensate di installare l’antenna esterna, dal tetto oppure dal giardino.

Per capire quale frequenza utilizzate, bisogna tenere conto che le sigle (GSM, 3G, 4G) in realtà corrispondono a frequenze diverse:

Nome

Protocollo

Frequenza

Banda

Servizio

GSM 900

2G

900MHz

8

solo voce

UMTS 900

3G

900MHz

8

voce e dati 3G

UMT 2100

3G

2100MHz

1

voce e dati 3G

GSM 1800

2G

1800MHz

3

solo voce

LTE 1800

4G

1800MHz

3

dati 4G

LTE 800

4G

800MHz

20

dati 4G

LTE 800

4G

800MHz

20

VoIP over LTE

LTE 2600

4G

2600MHz

7

dati 4G

Riassumendo, il tuo smartphone utilizzerà una di queste 5 frequenze:

  • 800Mhz (Band 20)
  • 900Mhz (Band 8)
  • 1800Mhz (Band 3)
  • 2100Mhz (Band 1)
  • 2600Mhz (Band 7)

Di seguito è indicata la relazione tra le frequenze e le reti:

  • 4G (lte)può essere a 800, 1800 o 2600Mhz
  • 3G (wcdma) può essere a 900 o 2100Mhz
  • GSMè sempre a 900Mhz 

 Ora troviamo la frequenza!

Per conoscere tale dato esistono diversi strumenti: codici da digitare sullo smartphone, applicazioni gratuite, siti web degli Operatori, siti web di terze parti…

Frequenza operatore cellulare

  • Assicurati che i traffico dati sia abilitato
  • Assicurati che il WIFI sia spento

CODICI DA DIGITARE

Utilizza lo smartphone e digitando sul tastierino uno dei seguenti codici:

  • iPhone (IOS): *3001#12345#*
  • Samsung (Android): *#*#197328640#*#* oppure *#0011#
  • Sony (Android): *#*#*386#*#* oppure *#*#*585*0000#*#*
  • HTC (Android): *#*#7262626#*#*
  • Huawei (Android): *#*#6130#*#*

Misurare il segnale GSM con Android

Andiamo su “Impostazioni” e selezioniamo:

Misurare il segnale con Iphone e Samsung

 Digita *#0011# con Samsung, *3001#12345#* con Iphone, nello spazio dove solitamente inserisci i numeri di telefono da chiamare.

 Sei ora in quello che viene definito “ServiceMode”; qui puoi vedere la tua frequenza.

  • BAND 1 = 2100Mhz.
  • BAND 3 = 1800Mhz.
  • BAND 8 = 900Mhz.
  • BAND 7 = 2600Mhz
  • BAND 20 = 800Mhz

Può capitare che la banda NON sia visibile e si veda solamente la scritta GSM900 oppure WCDMA(900)
oppure WCDMA(2100) 

  • GSM900 = 900Mhz
  • WCDMA(900) = 900Mhz
  • WCDMA(2100) = 2100Mhz

Per capire quale sia la frequenza in uso:

  1. Clicca su “UMTS Cell Environment”
  2. Verifica il numero indicato vicino a: Downlink Frequency, oUARFCN Number.

Sarà qualcosa tipo 10589 o 3088. Inserisci questo numero in questo tool trovare la frequenza.

Quanti dBm é un segnale GSM “buono”?

La voce chiamata “intensità segnale” esprime un valore numerico negativo in dBm. Minore è questo numero, più intenso è il segnale cellulare. Generalmente il valore ricade tra -120 e -70 dBm.

Questa tabella può aiutarvi a giudicare la bontà del vostro segnale.

  •  Tra -113 e -107 dBm: troppo basso per una connessione affidabile
  • Tra -105 e -101 dBm: segnale basso
  • Tra -99 e -93 dBm: segnale sufficiente
  • Tra -91 e -83 dBm: segnale buono
  • Tra -81 e -65 dBm: segnale molto buono
  • Tra -63 e -51 dBm: troppo segnale, usare un attenuatore di segnale

 

Usa l’APP

Con Android potete scaricare anche l’app gratuita Network Cell Info Lite: l’applicazione mostra le base station più vicine e le frequenze in uso.

Nella pagina “Primo” scorrere in giù per vedere tutte le frequenze rilevate.

Nella pagina “MAP” invece potete vedere in che direzione è la base station dell’operatore a cui siete collegati, così sapete in che direzione puntare l’antenna esterna.

app RIPETITORI GSM

Ora che sei a conoscenza della frequenza/banda su cui si connette il tuo smartphone, potrai scegliere il miglior ripetitore di segnale. Sarà possibile quindi, valutare ed acquistare la configurazione più adatta alle tue necessità.  Ti seguiremo nel processo di scelta del ripetitore gsm più adatto! 

 

CHIEDICI UN’OFFERTA!

SCRIVICI A

ecommerce@sartoritrade.it

Non esitare a contattarci