Collegamenti Hiperlan

Collegamenti Hiperlan

L’Hyperlan: collegamenti in zone non raggiungibili

Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo: fibre ottiche, cavi coassiali, collegamenti satellitari, doppino telefonico, collegamenti su radiofrequenza (WiFi), su ponti radio e su raggi laser.

Siamo nell’era delle connessioni veloci e della multi connettività, ma la rete ADSL o Fibra Ottica, non sempre riesce a sopperire a tutte le esigenze.

Fortunatamente le applicazioni via radio riescono a compensare le problematiche di digital divide.

La tecnologia odierna ci consente di realizzare delle reti di computer senza fili (wireless) in ambienti interni ed esterni.

E’ infatti possibile fondere insieme più LAN (Local Area Network) per creare un’unica rete globale digitale privata con la possibilità di condividere risorse presenti in una particolare sede con tutte le altre del territorio.

Gli apparati wireless LAN che realizzano queste applicazioni funzionano nelle bande di frequenza di tipo collettivo:

  • 2400 – 2483 MHz (banda ai 2,4 GHz)
  • 5470 – 5725 MHz (banda ai 5,4 GHz).

Nella banda 2,4 GHz operano prodotti che consentono di collegarsi a reti locali senza fili (WLAN) basandosi sulle specifiche dello standard IEEE 802.11, e vengono spesso identificati con la marchiatura WiFi che garantisce tra l’altro l’interpolarità tra marchi diversi.

Nella banda 5,4 GHz invece i prodotti seguono lo standard WLAN ETSI HIPERLAN (HIgh PErformance Radio LAN) e non si garantisce generalmente nessuna interpolarità tra gli apparati di differenti costruttori. Lo standard HYPERLAN descrive una serie di soluzioni europee alternative agli standard statunitensi IEEE 802.11 che l’ETSI, l’ente europeo di standardizzazione per le comunicazioni, ha definito a cavallo del 2000.

 Un comitato ha suddiviso il progetto in 4 soluzioni:

  • HiperLAN (HIgh PErformance Radio Local Area Network),
  • HiperLAN type 2;
  • HiperACCESS (type 3);
  • HiperLINK (type 4)

Esaminando più nel dettaglio la tecnologia HiperLAN/2, essa si propone per collegamenti sia punto-punto che punto-multi-punto a brevi distanze, definendo il livello fisico a 5GHz con modulazioni OFDM (Orthogonal Frequency-Division Multiplexing).

La rete HiperLAN permette la connessione a banda larga in zone dove prima non era possibile.

Per la realizzazione della rete, il nostro ufficio tecnico è a disposizione per lo sviluppo di forniture custom con apparati RADIO LAN avvalendoci di prodotti di riferimento del settore wireless.

Forniamo schema di principio, simulazione di collegamento e apparati pre-programmati, pre cablati e pre-collaudati in laboratorio.

Gli apparati saranno identificati con etichette laminate resistenti ai raggi uv, indicante nome apparecchio, IP e credenziali per l’accesso; tutto pronto per una installazione plug&play.

CHIEDICI UN’OFFERTA

SCRIVI A:  ECOMMERCE@SARTORITRADE.IT