Cablaggio Fibra Ottica – Intestare un cavo

06/03/2019 0 Di Web Sartori Trade

Cablaggio Fibra Ottica: I connettori

cablaggio - sezione fibra ottica

Un cavo in fibra ottica consiste in un nucleo (core) che viene a sua volta ricoperto da una guaina protettiva con un basso indice di riflettanza, progettati per trasmettere segnali luminosi.

La luce viaggia nel nucleo del cavo attraverso il fenomeno della riflessione interna totale.
I collegamenti in fibra ottica oggi devono supportare reti caratterizzate da velocità operative sempre maggiori e con vincoli tecnici sempre più stringenti;

Velocità di trasmissione sempre più alte richiedono strutture di
cablaggio idonee a supportare larghezze di banda sempre maggiori.

Il cablaggio in fibra ottica è utilizzato soprattutto per le interconnessioni su distanze elevate e quando sono richieste alte prestazioni, infatti il cablaggio in rame non può superare la lunghezza complessiva di 100 metri.

Per distanze superiori, come la dorsale di edificio, è decisamente preferito quello ottico.

Tipologie di fibra ottica

Le fibre ottiche si possono suddividere in due macro categorie:

  • Fibre multi-mode (multimodale): usate per il trasporto di dati a breve distanza (fino a 600m).
    Hanno il diametro del nucleo maggiore, sui 50/125 µm (micrometri),un diametro più largo rispetto alla lunghezza d’onda della luce che trasportano. Sulle fibre multi-mode è possibile utilizzare dispositivi più economici ai capi del cavo per trasmettere i dati, come LED o dei laser VCSEL. Di contro sono limitate dalla dispersione modale, e dalla dispersione cromatica.
  • Fibre single-mode (monomodale): utilizzate per il trasporto di dati sulla lunga distanza. Operano ad una lunghezza d’onda compresa tra 1310nm e 1550nm, il nucleo ha diametro compreso tra 8 e 10.5 µm.
    Sono in grado di trasportare il segnale per centinaia di km ad una velocità sino a 40Gbps, ma le attrezzature usate ai capi del cavo sono notevolmente più costose rispetto a quelle utilizzate per le multi-mode.

Ultima annotazione le misure della fibra vanno lette nel modo corretto, ad esempio nel caso del 50×125 : il 50 è la sezione interna della fibra chiamata CORE e il 125 la sua guaina esterna chiamata CLADDING.

I connettori

Unire due fibre ottiche insieme necessita di un processo più complesso rispetto all’unione di due cavi in rame.

L’uso di un particolare macchinario (fusion splicer) permette di fondere i capi e unire le fibre con molta precisione.

Si definisce “connettore” la terminazione di entrambi i capi di un cavo in fibra ottica. Ne esistono di vari tipi e con diverse caratteristiche.
La terminazione di un cavo in fibra ottica è tutt’altro che un gioco.

Connettori per Fibra Ottica : ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Una descrizione dettagliata per guidare l’installatore passo-passo alla terminazione di un cavo in fibra ottica da 250 micrometri, utilizzando un connettore prelappato.

L’attrezzatura necessaria per il montaggio del connettore:
1- cavo fibra ottica
2- taglierina
3- panno soffice
4- alcool isopropilico
5- Pinza strippatrice
6- righello
7- pennarello
8- connettore

Procedimento di intestazione

1) Con la pinza asportare per 40 mm circa il rivestimento (giallo) dalla fibra ottica, prestando molta attenzione ad non incidere la parte più interna del cavo.
2) Ripetere l’operazione per il rivestimento interno per circa 18mm.
3) Eliminare i filamenti protettivi del cavo stesso e pulire bene con il panno, eliminando la parte unta che ricopre la seconda guaina di protezione.
5) Pulire la fibra con la salviettina specifica, con cura e attenzione a non piegare il filamento.
6) Posizionare la fibra ottica nella taglierina, in corrispondenza dei 10 mm. Ripulire per togliere eventuali impurità rimaste dal taglio.
7) Inserire la fibra nell’apposito connettore, accorciando i filamenti superflui.

Ma vediamo in video come procedere.


 

L’alternativa facile e veloce alla connettorizzazione manuale

Altrimenti si può sempre optare per la comodità del Cavo Fibra Ottica Preintestato.

Con il CAVO MONOMODALE 4 FIBRE OTTICHE INTESTATE SC-APC GUAINA ACCIAIO ARMATO si abbattono i costi di installazione e non è necessario fare l’intestazione sul posto, senza la necessità di personale specializzato. La soluzione ideale, rapida ed economica, per la stesura del cavo in fibra ottica preintestato su tratte di collegamento regolari, sia interne che esterne.

Sul nostro e-commerce puoi trovare il cavo in fibra ottica pre-cablato in bobine della lunghezza desiderata, con una lunghezza massima consigliata di 300mt.

E i connettori già intestati sono pronti al cablaggio.

 

Seguici sui social