Normalmente la scelta, l’applicazione e le modalità per l’installazione di Sistemi di Fissaggio a Muro, viene supportata dall’esperienza e dalla discrezione di chi l’installa.

Non sempre è sufficiente il buon senso…Quella a seguire è una guida per l’istallazione di sistemi di fissaggio a muro, perché nulla venga lasciato al caso!

I materiali da costruzione come fondo di ancoraggio

Per scegliere correttamente la tipologia di sistema di fissaggio a muro da utilizzare, è di fondamentale importanza conoscere le caratteristiche del materiale su cui verrà effettuato l’ancoraggio.

Per praticità, nel mondo dei sistemi di fissaggio a muro, i materiali edili vengono suddivisi in materiali pieni e materiali forati.materiali-laterizi - sistemi di fissaggio a muro

Panoramica sulle tipologie di materiali: riconoscerli per scegliere i sistemi di fissaggio a muro adatti alle proprie esigenze.

Il Calcestruzzo

Il Calcestruzzo è una miscela non omogenea di acqua, cemento, aggregati e la classificazione avviene secondo l’Eurocodice 2 (EC 2):

  • C 20: Resistenza a compressione 20 N/mm2 misurata su provino CILINDRICO Diam. 150 mm H. 300mm;
  • C 25: Resistenza a compressione 25 N/mm2 misurata su provino CUBICO Lato 150 mm.

getto calcestruzzo- sistemi fissaggio a muro

Possiede un’elevata resistenza alla compressione, ma scarsa resistenza alla trazione: per questo motivo è necessario l’inserimento di armature in acciaio per assorbire tali sollecitazioni.

E’ il materiale ideale per l’applicazione degli ancoranti.

Le Murature

Possono essere suddivise, in base ai materiali con cui sono realizzate, in Materiale pieno (cavità <15%) e Materiale forato (Cavità 15-45%), e si possono trovare in:

muratura-pluristrato-i2 - sistemi fissaggio a muro

La malta è un impasto composto da acqua sabbia e legante idraulico: in base alla resistenza alla compressione vengono classificate da M1 a M4.

Risulta evidente che la resistenza a compressione della muratura dipende dal tipo di elementi e dalle caratteristiche della malta che la compongono.

La Pietra Naturale

tipo pietra naturale - sistemi fissaggio a muro

  • Struttura granulare                ——–> GRANITI

(distinguibile ad occhio nudo)

  • Struttura compatta                 ——–> BASALTI

(non distinguibile ad occhio nudo)

  • Struttura porosa                     ——–> POMICE, TUFO

A causa della natura porosa di pomice e tufo le caratteristiche meccaniche di questi materiali sono scarse; pertanto si deve prestare particolare attenzione nella scelta dell’ancorante.

Pannelli e Lastre 

Pannelli e Lastre • Cartongesso •sistemi di fissaggio a muro

  • Cartongesso
  • Cemento Fibroso
  • Compensato
  • Truciolare
  • Lamellare

Sono materiali a parete sottile che non sono in grado di sopportare carichi pesanti. In questi casi si utilizzano tasselli che si fissano nella parte vuota sul retro del pannello.

POSA IN OPERA DEGLI ANCORANTI PER SISTEMI DI FISSAGGIO A MURO

La posa in opera degli ancoranti deve in generale essere realizzata secondo le indicazioni fornite dal produttore.

Procedimenti di Foratura

POSA IN OPERA DEGLI ANCORANTI - sistemi di fissaggio a muro

Il procedimento per la creazione dell’alloggiamento dell’ancorante viene scelto in base alla natura e al tipo di materiale di supporto.

Esistono sostanzialmente tre sistemi di perforazione:

  • Rotazione: Trapano a rotazione
  • Rotopercussione: Martello perforatore/Trapano a percussione

Per i materiali compatti è opportuno l’impiego del sistema a rotopercussione.

Per i materiali non compatti si deve usare SOLO il sistema a rotazione.

sistema a rotazione - sistemi di fissaggio a muro

Diametro di foratura:

Utilizzare una punta del diametro nominale indicato nella documentazione del produttore del tassello, praticando il foro in direzione perpendicolare alla superficie del supporto.

Profondità di foratura:

Di regola è superiore alla lunghezza dell’ancorante, in modo da prevedere dello spazio sul fondo del foro in caso di presenza di polvere o detriti di foratura e/o per consentire la fuoriuscita della vite dalla punta del tassello in fase di installazione.

Fanno eccezione alcuni tipi ancoranti per i quali la profondità di foratura è vincolante ai fini del loro funzionamento.

Pulizia del foro:

La polvere e i detriti di foratura devono essere rimossi mediante soffiaggio, aspirazione o spazzolatura.

foratura - sistemi fissaggio a muro
SCOVOLINO IN SETOLA PER PULIZIA FORO

La mancata pulizia del foro riduce sensibilmente i valori di caricabilità del fissaggio, specie per quanto riguarda i sistemi a resina chimica.


Modalità di Montaggio

Si possono distinguere sostanzialmente tre modalità di installazione:

  • Passante

–   Eseguire e pulire il foro direttamente attraverso l’oggetto da fissare.

–   Inserire l’ancorante passando attraverso l’oggetto da fissare e applicare la coppia di serraggio prevista.

Modalità di Montaggio sistemi fissaggio a muro 1

  • Tradizionale

–   Dopo aver eseguito e pulito il foro sul supporto, inserire il tassello a filo parete;

–   Posizionare l’oggetto da fissare e serrare la vite.

N.B.:Il foro sul supporto è più grande di quello sull’oggetto da fissare.

Modalità di Montaggio sistemi fissaggio a muro 2

  • Distanziato:

–   Installare l’ancorante completo di barra filettata, dadi e controdadi.

–   Posizionare e fissare l’oggetto da collegare alla corretta distanza desiderata.

Modalità di Montaggio sistemi fissaggio a muro 3

  • Lo spessore utile:

In linea generale viene definito come spessore utile lo spessore dell’oggetto (s) fissabile da un ancorante.

Nel caso di tasselli non passanti questo dipende dalla lunghezza della vite impiegata.

Per i fissaggi passanti, lo spessore utile è definito dalla lunghezza del tassello (L).

Nella scelta della vite o del tassello passante si deve tener presente dell’eventuale presenza di intonaco o materiale isolante, oltre allo spessore dell’oggetto da fissare.

La profondità di ancoraggio viene definita profondità di ancoraggio (hv) la distanza che intercorre tra la superficie esterna del supporto edile e il limite inferiore della zona di espansione dell’ancorante.

spessore tassello sistemi fissaggio a muro

Gli ACCESSORI per sistemi di fissaggio a muro che cercavi li trovi sul Sito!


Compra Qui

Può interessarti anche :

—>Pali Antenna: ecco quali scegliere!

—>La Guida al dimensionamento dei pali